Come ali di farfalla

Massaggio bioenergetico per la madre

Massaggio alla mamma

Il corso

a cura di Annunziata De Lorenzo

Il Massaggio Bioenergetico Dolce, detto anche “Massaggio ad ali di farfalla” (per la sua delicatezza e leggerezza), consiste in un tocco lieve su tutta la pelle, con l’effetto di attivare armonicamente tutte le funzioni vitali e rinforzare il sistema immunitario.

Il rapporto con la madre, che fa il massaggio al suo bambino,  permette l’ instaurarsi di una migliore relazione, promuove la formazione del Sé e della sicurezza di base di entrambi.

Il bambino più sicuro è meno irritabile, più amabile e maggiormente resistente alle situazioni stressanti.

Scopo del corso

Il massaggio bioenergetico dolce è applicato anche alla madre: il “Mothering the Mother” (“fare da madre alla madre”) è un approccio di cura, con il massaggio a farfalla, che può essere proposto alla donna prima, durante e dopo il parto e rappresenta un valido strumento di prevenzione della depressione post-partum.

La madre può essere massaggiata dal partner, da un’amica o dall’ostetrica.  

Prima del parto il massaggio rinforza il rapporto col bimbo in utero; dopo la nascita può aiutare la madre a superare l’eventuale difficoltà del parto e promuove il naturale legame madre-neonato, rafforzando l’autostima materna e regolando il tono dell’umore; nel puerperio può prevenire le crisi di adattamento del neonato, come il pianto inconsolabile, i disturbi dell’alimentazione e del ritmo sonno-veglia.

Programma e durata

Il corso prevede 5 incontri di gruppo, più una seduta di massaggio individuale per la mamma.

A chi è rivolto

E’ rivolto alle donne in gravidanza e nel puerperio e nei primi mesi successivi al parto e a neonati 0-6 mesi, in quanto strumento di prevenzione e cura della relazione pre-natale e dei primi mesi di quella neonatale.

Dove si svolge

Il massaggio alla mamma può essere fatto sia a domicilio che presso le nostre sedi, su appuntamento. L’incontro è individuale.
Il massaggio al neonato, può essere insegnato a domicilio o nella nostra sede, in incontri individuali o di gruppo.

 

Romina Forchettino

Insegnante

Romina Forchettino

Ostetrica con formazione in massaggio bioenergetico dolce di Eva Reich, con la collaborazione di Lucia Pugliese, psicologa e psicoterapeuta.

Metodologia

Il Massaggio Bioenergetico Dolce Neonatale di Eva Reich ha effetti profondi nella relazione padre – madre – bambino. 

Funzione del massaggio è quella di prevenire e/o curare i traumi della nascita, i disturbi nei primi rapporti tra genitori e neonati, così da impedire la formazione di una rigida corazza fisica ed emozionale. Tutto questo serve a prevenire future “biopatie”, patologie psichiche, psicosomatiche e comportamenti distruttivi.

Il contatto e la stimolazione tattile è un bisogno relazionale primario.

In campo neonatale, permette alla madre di entrare in contatto bioenergetico con il suo bambino. Tramite questo contatto profondamente affettivo si attivano e armonizzano le funzioni vitali dei loro corpi, favorendo lo sviluppo di un riuscito “attaccamento” (un sistema dinamico di atteggiamenti e comportamenti che contribuiscono alla formazione di un legame specifico fra due persone, un vincolo le cui radici possono essere rintracciate nelle relazioni primarie che si instaurano fra bambino e adulto.)

A livello biochimico il contatto mette in circolo endorfine (oppiacei naturali con funzione analgesica, capaci di indurre rilassamento e piacere) e ossitocina ( l’ormone dell’amore, implicato nella sessualità, gravidanza, parto, allattamento); a livello neurobiologico è stato recentemente provato che la stimolazione tattile favorisce un migliore sviluppo delle strutture del cervello del neonato.

Contattaci

Per avere maggiori informazioni o per qualsiasi cosa di cui tu abbia bisogno, non esitare a contattarci, ti risponderemo nel più breve tempo possibile.